Come l’osteopatia può aiutare con l’osteoporosi

Come l’osteopatia può aiutare con l’osteoporosi

Le ossa svolgono un ruolo cruciale nel corpo dal supporto, alla protezione degli organi vitali, alla produzione di cellule del sangue e alla conservazione del calcio. 

Le ossa sono forti e rigide senza essere pesanti. 

L’osso è costituito da una proteina chiamata collagene che è rafforzata da calcio e altri minerali.

Quando nasciamo abbiamo circa 300 ossa, ma una volta adulti ne avremo solo 206. 

Molte ossa, come quelle nel nostro cranio, si fonderanno insieme mentre cresciamo. 

Quando abbiamo 18 anni, le nostre ossa smettono di crescere ma il suo spessore (densità) continua fino alla nostra fine dei vent’anni. 

Dopo la metà degli anni trenta questa densità inizierà a diminuire lentamente.

Alcune persone possono sviluppare l’osteoporosi quando invecchiano. 

Ciò significa che la loro densità ossea è molto più bassa del normale, il che significa che le ossa sono più deboli e hanno maggiori probabilità di frattura. 

Il medico può eseguire test per valutare il rischio di osteoporosi e controllare la salute delle ossa.

Quali fattori possono influenzare la salute delle ossa?

Molti fattori possono influenzare la salute delle ossa e il rischio di osteoporosi. 

Sfortunatamente, alcuni non puoi cambiare come la tua età o sesso, ma ce ne sono altri che puoi come dieta ed esercizio fisico.

Età: 

Con l’età la densità ossea diminuisce, le fratture sono più comuni nelle donne di età superiore ai 65 anni e negli uomini di età superiore ai 75 anni.

Sesso: 

Sei una donna a maggior rischio di osteoporosi, questo perché dopo la menopausa le donne perdono la densità ossea più rapidamente quando i livelli di estrogeni diminuiscono.

Storia familiare: 

Se uno o entrambi i tuoi genitori hanno avuto l’osteoporosi, anche tu sei più a rischio di svilupparla.

Peso: 

Le persone che hanno un peso corporeo basso sono più a rischio di fratture rispetto alle persone che pesano di più.

Esercizio:

Le persone che sono fisicamente inattive hanno un rischio maggiore di osteoporosi rispetto ad altre che fanno esercizio fisico regolare.

Dieta: 

Una dieta equilibrata aiuta a mantenere le ossa sane. 

È importante assumere abbastanza proteine, calcio e vitamina D.

Fumo: 

La ricerca ha dimostrato che il fumo riduce la densità ossea e aumenta il rischio di osteoporosi.

Alcool: bere con moderazione non è dannoso per la salute delle ossa, ma un consumo eccessivo per un periodo prolungato può influire sulla salute delle ossa.

Farmaci: 

L’uso a lungo termine di alcuni farmaci può aumentare il rischio di fratture e sviluppare l’osteoporosi. 

Questi includono corticosteroidi e alcuni farmaci antiepilettici.

Cosa puoi fare per proteggere le tue ossa?

La buona notizia è che, indipendentemente dalla tua età, ci sono molte cose che puoi fare per mantenere e migliorare la salute delle tue ossa.

Dieta: 

Seguire una dieta equilibrata e assicurarsi di mangiare cibi ricchi di calcio e vitamina D aiuterà a mantenere le ossa forti e sane. 

Gli alimenti ricchi di calcio includono verdure, fagioli, tofu, pesce grasso in scatola, noci e semi.

Vitamina D: 

Può essere difficile nel Regno Unito, ma la luce solare è la migliore fonte di vitamina D. 

Esporre la pelle alla luce solare tutti i giorni tra le 11:00 e le 15:00 da maggio a settembre aumenterà i livelli di vitamina D. 

In una giornata di sole bastano 10 minuti, ma se è nuvoloso ci vorrà più tempo. 

Alcuni alimenti contengono una piccola quantità di vitamina D, tra cui pesce grasso, carne rossa, alcuni cereali e tuorli d’uovo. 

La vitamina D è importante in quanto aiuta nell’assorbimento del calcio. 

Se sei preoccupato di assumere abbastanza vitamina D chiedi al tuo medico gli integratori.

Esercizio: 

Includere l’esercizio fisico nella routine quotidiana è importante per migliorare e mantenere la salute delle ossa. 

L’esercizio di carico è particolarmente importante come camminare, fare jogging, saltare, salire le scale e fare escursioni. 

L’allenamento della forza è anche un ottimo modo per migliorare la densità ossea.

Sostanze: 

Cerca di smettere di fumare e attieniti all’assunzione di alcol raccomandata, questo sarà benefico per la salute delle tue ossa.

Se sei preoccupato per la salute delle tue ossa o per i tuoi fattori di rischio per l’osteoporosi, contatta un ottimo professionista in Osteopatia.